Pillole/ L’uso del trapassato prossimo

italyamonews

Questo articolo tutto al passato ci offre l’occasione di parlare del trapassato prossimo, un tempo che si usa per esprimere un’azione passata accaduta prima di un’altra. Prima di vedere come si usa il trapassato prossimo vediamo come si forma.

Il trapassato prossimo si forma con l’imperfetto degli ausiliari essere o avere + il particpio passato.

Es: Mangiare= io avevo mangiato, tu avevi mangiato….

      Andare= io fui andato, tu fosti andato…

      Essere= io ero stato, tu eri stato…

      Avere = io avevo avuto, tu avevi avuto…

 Come e quando si usa il trapassato prossimo.

Abbiamo detto all’inizio che il trapassato prossimo serve per esprimere un’azione passata accaduta prima di un’altra. Quest’ultima può essere espressa:

Al passato remoto

Es: Mi disse di aprire la scatola quando l’avevo già conservata.

Al passato prossimo

Es: Ho mangiato il gelato dopo che avevo mangiato la pizza.

All’imperfetto

Es: Mario…

View original post 76 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s